Lorella Cuccarini entra in scena ballando anche con Fiorello-Franjo

admin

Lorella Cuccarini entra in scena ballando anche con Fiorello-Franjo

Un ingresso in scena spettacolare a passi di danza per Lorella Cuccarini, co-conduttrice della quarta serata del Festival, che inizia a ballare davanti al teatro Ariston, accanto ad una giovane ballerina piena di sogni che guardava Pippo Baudo in tv, prima di entrare con il corpo di ballo nel foyer dell’Ariston e salire sul palco sulle note delle grandi sigle di varietà. Quando si passa da La notte vola a Sugar Sugar sul palco appare Fiorello con una lunga e folta parrucca nera, in versione Manuel Franjo, il ballerino venezuelano partner di Lorella.

“La prima cosa che voglio dire – ha detto Fiorello-Franjo – è che non firmo la liberatoria non per il ballo ma per los capellos. E poi una sensazione di calor che parte da sopra e arriva da sotto… Per mettere esta maglia e non farla uscire dal pantalon idea fantasia… Un elastico che da una sensazion di division…”. Un saluto affettuoso a Baudo da Lorella Cuccarini, con Fiorello e Amadeus: “Ciao Pippo, ti vogliamo bene”.

La mamma di Lorella Cuccarini, Maria, lavorava nell’alta moda. Di qui l’idea di Amadeus di regalare alla sua co-conduttrice una bambola vestita esattamente come lei: “L’ha fatta con le sue mani la signora Marina, che è una nostra sarta della Rai, ed è un’occasione per ringraziare tutti colore che lavorano dietro le quinte, il trucco, il parrucco, i tecnici”, dice il direttore artistico.

2 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

3 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

4 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

5 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

6 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

7 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

8 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

9 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

10 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

11 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

12 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

13 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

14 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

15 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

16 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

17 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

18 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

19 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

20 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

21 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

22 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

23 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

24 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

25 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

26 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

27 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

28 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

29 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

30 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

31 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

32 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

33 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

34 di 34 foto
RIPRODUZIONE RISERVATA

Leave a Comment